Via della seta - Iran.jpg
Transiberiana e Transmongolica.jpg
Usa coast2coast - Arizona.jpg
Via della seta - Kirghizistan.jpg

Una volpe a pedali

Viaggi in bici e poesia

 

I viaggi pedalati

 
Monument Valley.jpg
Iran.jpg
mongolia1.jpg

USA COAST TO COAST

6600Km

2019 - Da San Francisco a New York lungo i più noti orizzonti del viaggio americano: la California, la Route 66, il Mojave, Grand Canyon, Monument Valley e riserve indiane, le grandi pianure e le rails-to-trail, come la Katy Trail sul Missouri, ma ancora le metropoli verticali, la East Coast ricca di storia e le contraddizioni di una società di estremi.

VIA DELLA SETA

5500Km

2018 - Da Teheran ad Almaty attraverso Iran, Turkmenistan, Uzbekistan, Kirghizistan e Kazakistan. Sulle orme di Marco Polo, in un orizzonte sconfinato che acquista senso nella scoperta dell'altro, delle culture, dei volti e delle voci che si fanno via via meno straniere. La storia, le dune, l'arte, le lunghissime ombre sulla sabbia, le yurte dei pastori nomadi, la fatica e i racconti di chi vive quest'altra metà del mondo, nel difficile equilibrio tra libertà e dittature, un viaggio che profuma di tè e spezie.

TRANSIBERIANA E TRANSMONGOLICA

6200Km in solitaria

2017 - Da Mosca ad Ulan Bator attraverso "tutte le Russie", oltre gli Urali, di là dall'Europa e in Siberia, lungo i binari che hanno portato ad Oriente, sulle tracce antiche dei nomadi di Gengis Khan e della storia trascorsa come vento tra l'erba. Vodka, occhi di lupo e di cervo tra le betulle, steppe d'Asia centrale e yurte, il Gobi e le sue dune, in un viaggio dove Lenin, Buddha e le icone ortodosse si incontrano.

Moscow1.jpg
Croazia_edited.jpg
Istanbul.jpg

MILANO - MOSCA

3000Km in solitaria

2016 - Dopo aver cercato un logos, una radice, tra capitali d'impero e barbari, dopo Atene, Roma e Istanbul, ecco che chiama ancora l'Oriente, Mosca, la "Terza Roma" che raccolse l'eredità di Bisanzio. Un viaggio in  Europa "oltre cortina", attraverso Svizzera, Austria, Germania, Repubblica Ceca, Polonia, Bielorussia e giunge al limes che si rivela ponte tra noi e l'altro. Due grandi linee della storia da seguire: la ritirata della Grande Armée napoleonica e le mosse dell'Operazione Barbarossa.

MILANO - ATENE

2500Km

2015 - Se Roma e Istanbul sono state capitali d'impero, culle di cultura e incontri, scontri con barbari e macerie da cui rinacque un mondo, la prima radice del nostro logos cresce sui marmi dell'Acropoli. Ecco il viaggio tra luoghi della storia e della cultura nel Mare Nostrum, da Trieste a Fiume e le isole croate, Bosnia, Montenegro e Albania, verde ed azzurro, l'isola di Odisseo e quella di Foscolo, Cefalonia intrisa di sangue, Olimpia immortale ed Atene, ombelico del noi.

MILANO - ISTANBUL

2500Km

2014 - La porta tra i due mondi, capitale d'Oriente, il confine di sangue e incenso, vele spiegate e mosaici d'oro: Istanbul, Costantinopoli, Bisanzio, porto d'anime di ogni colore. Come arrivarci, se non attraversando nel cuore la Penisola Balcanica? La verde Slovenia, Croazia e Serbia che ancora portano le cicatrici della guerra, nei muri e suo volti, la Bulgaria radici profonde di pietra e infine la Turchia, che non è mai arrivo ma punto di un nuovo inizio.

Fr.jpg
roma.jpg
pisa.jpg

MILANO - PORTO

2500Km

2013 - Dopo i primi viaggi brevi in Italia, l'orizzonte chiama. All'alba ho sempre preferito i tramonti, in questa corsa di senso contro la finitudine, o proprio in nome del nostro essere nel tempo, tempo che fugge e non torna. Perciò manubrio verso Occidente e via al confine estremo d'Europa, per sorseggiare l'ultimo crepuscolo del Vecchio continente. Francia, Spagna e Portogallo; poi l'oceano immenso e, di là, un altro mondo.

MILANO - ROMA

650Km

2012 - Primo cicloviaggio vero e proprio, scintilla che ha illuminato il cosmo, ordine bello. Fresca di laurea in Lettere antiche, quale meta poteva essere migliore di Roma, "urbs aeterna", porpora e marmo, lunghe ombre di una storia abbacinante? Un'avventura attraverso alcuni dei luoghi più belli d'Italia, il primo colpo di pedale e la prima radice questo amore.

VIAGGI BREVI IN ITALIA

300-1000Km

Quella del viaggiatore è una forma dell'essere; non importano i kilometri o quali siano le vie che ci portano ad un orizzonte più in là. Ogni volta che si mette un piede avanti all'altro, ogni colpo di pedale è viaggio verso la conoscenza di noi stessi e di ciò che ci circonda. E l'Italia permette di scoprire la bellezza ad ogni respiro. Non serve aspettare l'estate, attendere invano di avere più tempo, più denaro o più esperienza. Sarà sempre troppo presto o troppo tardi per chi vive schiavo della paura. La strada chiama, il tempo fugge. Il momento è adesso.

I libri

Racconti di viaggio, diari di avventure a pedali

Ciao mamma! Vado a Mosca in bici
3000Km in solitaria verso est

Una bici per cammello

5000Km in sella: dall'Iran all'Asia centrale,

fra deserti, steppe e vette innevate.


 
Rita Sozzi.jpg

Due parole sulla Volpe

Al secolo Rita Sozzi, classe 1990, prof. di lettere seminomade che cerca la poesia nei libri e sulle strade del mondo. Viaggio per incontrare l’altro e per ritrovarmi a casa anche sotto cieli diversi. Volti, profumi, orizzonti, suoni che si fanno parole sono il solo bagaglio che conta per me, nulla sottraendo al vero.
I miei libri: "Ciao mamma! Vado a Mosca in bici" e "Una bici per cammello"

 

Eventi in programma

  • ven 25 set
    Mantova
    25 set 2020, 14:00 – 27 set 2020, 23:00
    Mantova, 46100 Mantova MN, Italia
    European Bicycle Adventure Meeting
    Condividi
  • sab 27 giu
    BASE Milano
    27 giu 2020, 11:00
    BASE Milano, Via Bergognone, 34, 20144 Milano MI, Italia
    https://www.fieradelcicloturismo.it/
    Condividi
 
 

Contatti

Rita Sozzi

Via Magenta 71, 20010 Milano (MI)

(+39) 3206385925

IMG_20180820_081852.jpg
 

©2020 di Una volpe a pedali. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now